Lunedì, 06 Giugno 2016 10:36

Perdere peso velocemente? Pro e contro

Vota questo articolo
(0 Voti)

Ti sei appena messo a dieta e non vedi l'ora di salire sulla bilancia per vedere i tuoi progressi. E' bene precisarti che quando sali sulla tua bilancia quello che vedi indicato è il tuo peso, costituito di grasso (massa grassa) e di muscolo (una delle componenti della massa magra). Cioè:

PESO CORPOREO = MASSA GRASSA (grasso) + MASSA MAGRA (muscolo, acqua, organi....)

Tutti gli esperti di nutrizione, me compreso, sono concordi nell'affermare che il calo di peso deve essere lento e graduale, cioè approssimativamente 2-3 Kg al mese. Una perdita di peso con questa velocità infatti è l'unico modo per perdere solo massa grassa (in realtà una soluzione alternativa per perdere peso più velocemente c'è, leggi il mio articolo sulla dieta proteica – chetogenica.

Perdere peso non è affatto difficile, basta ridurre il consumo di cibo, cioè sostanzialmente mangiare meno; sono certo che se tu improvvisamente ti trovassi su un’isola deserta senza cibo perderesti peso, quindi potresti fare lo stesso a casa tua riducendo le quantità introdotte.

 

 perdere peso velocemente?

 

Tutto ciò sembrerebbe molto facile, ma non è così. Se perdi peso, magari troppo velocemente, è molto probabile che tu non abbia perso solo massa grassa (quella che ti interessava), ma anche massa magra (cioè massa muscolare) e ti verresti a trovare in una condizione peggiore di quella iniziale, con poco grasso in meno e con una muscolatura meno tonica.

Ti faccio un esempio per chiarire il concetto: dopo un mese hai perso 6 Kg, magari senza fare alcuna attività fisica. Quando sali sulla bilancia sei molto contento perché leggi -6 Kg, in realtà se ti sottoponessi ad una analisi di composizione corporea di tipo BIA, vedresti quello che è realmente successo al tuo corpo:

- 6 Kg = -3 Kg MASSA GRASSA e - 3 Kg MASSA MAGRA

Cioè hai perso sia grasso che muscolo!

La perdita di massa magra e di massa muscolare causa un abbassamento del tuo metabolismo (cioè il tuo corpo brucia meno calorie) e predispone il tuo corpo ad immagazzinare più facilmente grasso, cioè fai diventare il tuo corpo più bravo ad immagazzinare le calorie degli alimenti.

Quindi banalmente, se prima della dieta "drastica" potevi permetterti di mangiare 80 grammi di pasta a pranzo mantenendo il tuo peso, dopo la dieta il tuo corpo se ne potrà permettere solo 50 grammi senza farti ingrassare. Se proseguirai con il medesimo approccio dietetico dovrai sempre più ridurre le quantità consumate per mantenere il peso desiderato, arrivando alla situazione limite dove potrai permetterti di consumare solo verdura scondita e carne bianca per rimanere in forma!

Tutto questo ha senso? Ha senso compiacersi di pochi chili in meno sulla bilancia, ma al contempo essere costretti a mangiare per tutta la vita quantità ridicole di cibo?

Io credo proprio di no, penso che il sogno di ciascuna persona sia quello di poter mangiare quello che gli pare, nelle quantità desiderate, senza troppe limitazioni, mantenendo il peso corporeo desiderato.

Per fare questo è necessario seguire una dieta non eccessivamente rigida che consenta un calo di peso graduale, cioè solo a carico della massa grassa, conservando o anche incrementando la massa magra. Quindi si può parlare di una vera ricomposizione corporea, cioè un corpo più in salute e più tonico.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Ultime dal Blog

SEMI DI CHIA PER PERDERE PESO? ECCO COSA…

Sana Alimentazione 02-09-2016

I semi di chia sono classificati come super-food, cioè super-alimenti, ma sapevi che aiutano anche a perdere peso? In questo articolo ti spiegherò come i semi di chia possono contribuire a...

PANCAKES AL GRANO SARACENO (anche per ce…

Ricette Dietetiche 02-09-2016

I pancakes sono una colazione gustosa e possono essere preparati in diversi modi. A seconda della ricetta la composizione può variare molto. Quella che voglio proporvi è una ricetta di...

POLLO AL CURRY ALLA PIASTRA

Ricette Dietetiche 02-09-2016

Il gusto del pollo alla piastra ti ha stancato? Puoi provare ad aggiungere la polvere di Curry! Prepara in una terrina una miscela composta da: Curry Pepe nero Insaporitore aromatico per carni (es Insaporitore...

logo

Milano Nutrizionista Sede Amministrativa

Via Savona, 86

Milano (MI) 20144

Email: info@milanonutrizionista.it

Telefono: 3406414197